Decorazioni floreali

Soluzioni personalizzate di arredi floreali


Sanremo Italian Style

Qui il portale dei fiori di Sanremo



Galateo dei Fiori

I fiori sono un elemento molto importante nella vita di un uomo, ne sottolineano infatti i momenti più salienti, sono sempre graditi, e sono un segno distintivo della propria nobiltà d'animo. Vediamo ora quali sono le circostanze canoniche nella quali il fiore non può assolutamente mancare.

Nascita Battesimo S. Comunione e Cresima Fidanzamento Matrimonio Nozze d'argento, d'oro o di diamante Laurea e diploma Viaggi e ringraziamenti per l'ospitalità Compleanni e onomastici Malattia Pranzi e cene Ringraziamenti Fiori per l'amata Natale e capodanno Pasqua Festa della donna Festa della mamma Chiusura dell'anno scolastico Lutti

Nascita Il momento in cui la famiglia aumenta di numero è l'occasione principe per l'omaggio floreale. Se viene inviato in ospedale, è opportuno utilizzare fiori poco profumati, meglio ancora se confezionati in contenitori per evitare alla puerpera il disagio di reperire dei vasi adatti. E' opportuno ricordare che i fiori sono per la mamma e non per il nascituro per cui ogni colore può essere adatto allo scopo anche se i colori chiari sono da prediligere. Se non ci si vuole scostare dalla tradizione va bene anche il classico bianco/azzurro per i maschietti e rosa per le femminucce. E' bellissimo poi far trovare una casa ricca di fiori al rientro dalla clinica, allora sì che sarà veramente FESTA!

Battesimo Quando si viene invitati ad un battesimo, si può ringraziare con un regalo per il neonato e un fascio di fiori per la madre. Non vi sono colori particolari da privilegiare, ma è saggio prevedere fiori chiari freschi e di lunga durata.

S. Comunione e Cresima In questo caso i bambini si aspettano di più un regalo personale, ma spesso sono utili centri tavola di fiori bianchi per il rinfresco a casa o per il ristorante.

Fidanzamento E' un occasione importante, la riunione delle due famiglie degli sposi ed è bene che vi siano fiori colorati a rallegrare l'ambiente. Lo sposo regalerà insieme all'anello pochi fiori ma di estremo pregio confezionati con complementi raffinati quali nastri di raso o passamaneria, e incarti di pregio.

Matrimonio Per regali importanti o di rappresentanza si possono inviare piante verdi o fiorite, magari informandosi prima dagli sposi se hanno spazio a disposizione per ospitarle, sarebbe assurdo inviare una kenzia enorme a chi abiterà in un bilocale! E' utile che arrivino con qualche giorno di anticipo rispetto alla cerimonia per non mettere in difficoltà a collocarle chi le riceve. In alternativa i fiori sono sempre molto ben accetti, soprattutto quando vi è in programma un rinfresco; sono sempre da preferire i colori chiari e possono essere confezionati in cesti o contenitori, anche pregiati, che potranno sempre essere riutilizzati in casa anche per altri usi. E' sicuramente utile che arrivino non il giorno della cerimonia ma almeno quello precedente

Nozze d'argento, d'oro o di diamante Più che dal tipo di fiore in questo, caso la differenza è data dal confezionamento Nozze d'argento nastro argento Nozze d'oro nastro oro Nozze di diamante nastro blu.

Laurea e diploma Al compimento degli studi o alla discussione della tesi i fiori sono d'obbligo, anche per gli uomini! Nel caso di una laurea saranno sicuramente fiori rossi confezionati in carta verde o con una coccarda verde scuro.

Viaggi e ringraziamenti per l'ospitalità Per chi parte. Per una donna sarà sicuramente gradito un boquet colorato, specialmente se se servirà ad addolcire un distacco. Vanno privilegiati fiori che durino almeno quanto il viaggio e di piccolo ingombro. Per chi arriva. E' segno di grande affetto far trovare nel luogo di arrivo a destinazione dei fiori, anche con l'ausilio di organizzazioni come Faxiflora. Per chi è in transito. Grande finezza far recapitare in mazzolino di fiori nell'orario di permanenza in loco. Per chi è stato ospite presso amici, parenti o conoscenti è d'obbligo fare recapitare dopo la propria partenza, una pianta fiorita o dei fiori come segno di gratitudine, si eviteranno così anche occasioni di imbarazzo o banalità.

Compleanni e onomastici In queste occasioni vanno bene indifferentemente piante o fiori, ma l'importante è che siano del gusto di chi le riceve. Spesso è facile sapere quali sono le preferenze del festeggiato, specie quando vi è un rapporto di amicizia o di parentela. A tutte le donne poi piace particolarmente che il numero dei fiori inviati, sia pari agli anni da festeggiare, non importa se rose o altro.

Malattia Per degenze di particolare gravità è sicuramente meglio evitare i fiori almeno fino a che la situazione non si sia stabilizzata; è anche vero che anche un solo fiore in vaso possa far dimenticare la sofferenza, con il suo colore ed il suo profumo, anche nel grigiore di un ospedale. Di sicuro il rientro a casa sarà più festoso se nell'ambiente vi saranno fiori molto colorati.

Pranzi e cene I fiori contribuiscono a creare un atmosfera più accogliente in queste occasioni; sarebbe sicuramente meglio inviarli prima per dare il tempo ai padroni di casa per disporli senza stravolgere la preparazione all'ultimo momento. Il giorno dopo invece rappresentano un tangibile grazie a chi si è dedicato con passione a fornire prova della propria ospitalità.

Ringraziamenti Se si è stati oggetto di particolari cure, favori o attenzioni, ricambiare tutto ciò con una bella pianta o un mazzo di gusto e di grande effetto, è sicuramente un segno distintivo che onora chi lo fa, e oltretutto crea le condizioni per il ripetersi nel tempo.

Fiori per l'amata Qui il campo diventa vastissimo ed esistono due scuole di pensiero. I Rampanti Al primo approccio si presentano con un mazzo di fiori grandioso e multicolore o con un fascio di una dozzina di rose, in modo che il messaggio per la destinataria sia chiaro e inequivocabile. Da fidanzati , le occasioni diventano poche e canoniche ma motivo di grandi esplosioni floreali con mazzi di rose rosse o cesti scenografici. Da sposati l'interesse si sposta più per le piante per la propria casa e il fiore rimane il privilegiato per gli anniversari. I Teneroni Al primo approccio fanno un piccolo e "disinteressato" boquet per non sembrare troppo invadenti (rose nemmeno a parlarne!) Da fidanzati regalano un fiore ogni mese e anche le piccole ricorrenze diventano un motivo valido per ricordare all'amata "io ci sono!" Da sposati, trovano sempre l'occasione per far trovare dei fiori, o delle piccole piante fiorite in casa, ed il fiore diventa una parte fondamentale della vita famigliare.

Natale e capodanno Il regalo natalizio è un segno di attenzione alle persone cui affettivamente o per lavoro, siamo vicine tutto l'anno. Si cerca di regalare quindi qualcosa di durevole come piante o confezioni di fiori secchi o artificiali. Negli ultimi anni vi è una particolare attenzione rivolta agli addobbi natalizi, con un occhio di riguardo alle tradizioni nordeuropee, per cui centri tavola, mazzi da appendere, coroncine dell'avvento, quadri di fiori secchi sono diventati anche da noi complementi fondamentali per creare l'atmosfera giusta. Non si sbaglia mai regalando poinsettie (stelle di natale) o mazzi augurali con primizie, rami dorati ilex e agrifoglio. Per Capodanno invece sono fondamentali Vischio (dorato o naturale) e spighe dorate che sono beneauguranti per il nuovo anno.

Pasqua La primavera porta con se un tripudio di fiori e piante fiorite di ogni genere, quali azalee , rododendri. Camelie, ortensie, gardenie e quant'altro mentre fra i fiori vi sono i rami fioriti di forsizia, cidonia, prunus triloba, e le bulbose quali tulipani, giacinti, narcisi, amaryllis ecc.

Festa della donna In questa occasione è tassativo regalare Mimose, in qualsiasi forma e quantità. E' importante tener conto che non si può scontentare nessuno, anche perché le donne fanno notare subito le differenze; per cui si faranno rami di mimosa, anche piccoli, ma per tutte le donne della famiglia, del lavoro, della palestra ecc.

Festa della mamma La grandissima abbondanza di rose a buon mercato, in questo periodo, già di per se da un ottimo spunto per un mazzo di fiori. E' comunque il fiore che per bellezza e importanza ben si associa alla figura materna, indipendentemente dal suo prezzo. Oltretutto le nuove varietà offrono grande durata e nuances di colore non comuni agli altri fiori, e coronano la rosa come il più bello di tutti i regali.

Chiusura dell'anno scolastico E' questa l'occasione in cui gli studenti con le loro famiglie, ringraziano i docenti per l'attività didattica svolta durante l'anno. Per non invischiarsi con regali di grande valore, che potrebbero non sembrare disinteressati, è sicuramente molto meglio affidarsi a un mazzo di fiori di grande effetto regalato da tutta la classe e non da singoli individui. Fuori luogo le piante anche se fiorite.

Lutti La perdita di una persona cara fa purtroppo parte della vita. In un momento simile, bisogna dare meno disagi possibili alla famiglia del defunto. Evitare, se possibile, di inviare mazzi di fiori, ma dare la propria preferenza a confezioni con riserva d'acqua quali ciotole o cuscini, soprattutto quando la camera ardente è allestita presso ospedali o imprese funebri, dato che i vasi sarebbero di difficile reperibilità . Per la cerimonia funebre, si può far recapitare un ora prima della funzione una corona o dei cuscini che poi seguiranno il trasporto della salma. E' purtroppo una pessima abitudine, anche se molto radicata, di fare addobbi sfarzosi per la cerimonia funebre, e poi trascurare per tutto l'anno la presenza di fiori sulla tomba o anche la manutenzione più spicciola. . E' meglio posare un fiore di tanto in tanto, piuttosto che strafare nelle feste comandate. Scriveva il Foscolo " Sol chi non lascia eredità d'affetti poca gioia ha dell'urna...."